Stanza della Modestia

Essa è chiamata “La Modestia”, in quanto il tema predominante è la moderazione. In origine destinata a sala da toilette. Il dipinto della volta mostra un quadro centrale con una cornice quadrilobata a cui interno è raffigurata una donna, vestita di bianco e col capo coperto assisa su nubi che fuoriescono dalla cornice. Il suo atteggiamento è quasi schivo, come se volesse nascondere la sua bellezza disdegnando di ammirarsi nello specchio che uno dei due putti posti al suo fianco sinistro le mostra tirandolo da sotto un velo. Nella mano destra la donna regge un oggetto, forse un scettro.

Ai quattro angoli della volta sono raffigurati specchi ovali coperti a metà da un velo verde con guarnizione dorata, sopra di essi sono raffigurati oggetti da toilette (pettine, forcine, vasetto di cosmetici).